Fabio Guida

Testo critico

“Experience” è un progetto di sculture che ripercorre, attraverso volumi disegnati, le forme elementari della casa. Le case sospese da esili pilastri ricordando le strutture a palafitta o le foto di edifici industriali e rurali di Bernd e Hilla Becher. Sperimentazioni di materiali sempre diversi (calcestruzzi,cementi, colle, resine, legni) prendono forma in casseri modellati e la pelle assume distinte texture attraverso trattamenti superficiali. Viti, ferri, tubi diventano gli elementi verticali, pilastri di volta in volta di altezze diverse, che sospendono verso l’alto i volumi materici.

Biografia

Si forma studiando Architettura al Politecnico di Torino e alla ETSAM “Esquela Tecnica Superior de Arquitectura Madrid”. È architetto associato dello studio di architettura MG2 che fonda nel 2007. Dal 2010 è professore a contratto per il Corso di Disegno Industriale per la Comunicazione Visiva 3, all’interno del Corso di Laurea in Graphic and Virtual Design. Dal 2005 al 2009 è redattore della sezione progetto per il “ Giornale dell’Architettura” edito da Allemandi Torino. Nel 2007 fonda Quattrolinee, studio di comunicazione che si occupa di produzioni grafiche, web, multimediale e ricerca. Nel 2010 fonda l’associazione cultural no-profit PLUG che organizza iniziative di comunicazione a carattere sociale come Posterheroes.org e Fabene.org